Giazzon Loris

Commenti disabilitati

Medaglia d’oro al Valore Civile

Alla Memoria


AGENTE SCELTO DELLA POLIZIA DI STATO
Data del conferimento: DPR 12/05/1993

Gazzetta ufficiale: N°159 del 09.7.1993


Motivazione:

“Componente l’equipaggio di una volante, affrontava in un conflitto a fuoco tre uomini armati che avevano perpetrato una rapina ai danni di una banca, rimanendo mortalmente ferito dai colpi esplosigli contro dai malviventi. Nobile esempio di sprezzo del pericolo e di altissimo senso del dovere, spinti sino all’estremo sacrificio. Olmo di Creazzo (VI), 20 aprile 1993.”

 


Biografia


Venne ucciso il 20 Aprile a Olmo di Creazzo (VI) durante una rapina ad una banca. L’agente scelto Giazzon era impegnato in servizio di pattuglia insieme a due altri colleghi quando notò una rapina in corso all’interno di una banca del paese. I tre agenti cercarono di intervenire ma vennero falciati da decine di colpi di Ak-47. L’agente scelto Giazzon venne ucciso mentre un altro agente rimase gravemente ferito. Gli assassini riuscirono a fuggire e vennero arrestati solo alcuni anni dopo per il delitto.


Fonti: