Falco Leonardo

Commenti disabilitati

Medaglia d’oro al Merito Civile

Alla Memoria


Vice Brigadiere della Polizia di Stato
Data del conferimento: DPR 12/05/2004

Gazzetta ufficiale: N°200 del 29.8.2006 S.O. n° 187


Motivazione:

“Impegnato insieme ad altro commilitone in una perquisizione domiciliare, finalizzata all’arresto di un pericoloso terrorista, veniva mortalmente raggiunto da colpi d’arma da fuoco proditoriamente esplosigli contro dal criminale, sacrificando la vita ai più nobili ideali di coraggio ed alto senso del dovere. 24 gennaio 1975 – Empoli (FI) ”

 


Biografia


Venne assassinato il 24 Gennaio in un appartamento di Empoli (FI) insieme al collega Ceravolo Giovanni. Il brigadiere Falco e l’appuntato Ceravolo insieme ad un terzo collega si erano recati per compiere una perquisizione nell’abitazione di un uomo sospettato di attività eversive. Il sospettato finse di collaborare con gli agenti poi all’ improvviso da un armadio estrasse un fucile da guerra con il quale uccise Falco e Ceravolo, ferendo gravemente un terzo agente, dandosi quindi alla fuga. L’assassino venne arrestato pochi mesi dopo in Francia, dopo una nuova sparatoria. Estradato in Italia venne condannato all’ergastolo. Il brigadiere Falco era sposato e padre di tre figli, l’appuntato Ceravolo era sposato e padre di un figlio.


Fonti: