Dinielli Antonio

Commenti disabilitati

Medaglia d’oro al Valore Civile

Alla Memoria


Agente Scelto della Polizia di Stato
Data del conferimento: DPR 13/04/2006

Gazzetta ufficiale: N°292 del 16.12..2006 S.O. n° 236


Motivazione:

“Componente di una volante, nottetempo e sotto una pioggia battente, evidenziando eccezionale coraggio e capacità operative si poneva all’inseguimento di un’auto sospetta, che procedeva con i fari spenti a forte velocità. Nella corsa urtava violentemente una vettura proveniente dal senso opposto di marcia, perdeva nella circostanza la giovane vita. Fulgido esempio di elette virtù civiche ed encomiabile spirito di servizio spinti sino all’estremo sacrificio. 23 novembre 2005 – Bari ”

 


Biografia


Morì la notte del 23 Novembre, quando la Volante da lui guidata ebbe un violento incidente stradale in via Giulio Petroni, a Bari, mentre inseguiva un’autovettura rubata. Probabilmente a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia l’agente Dinielli perse il controllo della vettura che si schiantò contro il guard-rail, letteralmente spezzandosi in due. Antonio Dinielli morì nell’impatto, mentre il suo collega a bordo riportò lievi ferite. I due occupanti dell’autovettura inseguita dall’Agente Antonio Dinielli e dal suo collega si costituirono ai Carabinieri due giorni dopo.


Fonti: