Bertoneri Oreste

Commenti disabilitati

Medaglia d’oro al Valore Civile

Alla Memoria


AGENTE SCELTO DI PUBBLICA SICUREZZA
Data del conferimento: DPR 05/05/1987

Gazzetta ufficiale: N°


Motivazione:

“Agente scelto, in servizio d’istituto, affrontava con pronta determinazione e cosciente sprezzo del pericolo, quattro malviventi che si erano introdotti in una gioielleria a scopo di rapina. Raggiunto da alcuni colpi sparatigli a bruciapelo da uno dei malfattori, perdeva la vita. Splendido esempio di alto senso del dovere spinto fino all’estremo sacrificio. Pistoia, 12 marzo 1987.”

 


Biografia


Venne assassinato la sera del 13 Marzo, nel corso di una rapina ad una gioielleria. L’agente scelto Bertoneri era componente di una Volante della Questura di Pistoia, quando ricevette la segnalazione di una rapina in corso in una gioielleria in via degli Orafi, nel centro della città. Quando gli agenti giunsero sul posto notarono la porta aperta del negozio e le luci all’interno spente. L’ Agente Scelto Bertoneri cercò di entrare nel negozio per accertare la situazione, ma venne afferrato da uno dei rapinatori che lo trascinò all’interno e qui un secondo bandito gli sparò al ventre con un fucile a canne mozze, uccidendolo sul colpo. Gli assassini vennero inseguiti in tutto il centro storico dagli altri agenti di Polizia. In una seconda sparatoria vennero uccisi due dei rapinatori, mentre l’assassino di Oreste Bertoneri venne ferito ed un quarto criminale venne catturato.
L’Agente Scelto Bertoneri lasciò la moglie e due bambini.


Fonti: