Ammaturo Antonio

Commenti disabilitati

Medaglia d’oro al Valore Civile

Alla Memoria


VICE QUESTORE
Data del conferimento: DPR 03/05/1984

Gazzetta ufficiale: N°


Motivazione:

“Ucciso in un agguato il 15.7.1982, pare da Brigate Rosse- Autista il Paola Pasquale, altra M.O.V.C.”

 


Biografia


Venne assassinato insieme al collega Paola Pasquale il 15 Luglio a Napoli da terroristi delle Brigate Rosse. Il Vice Questore Ammaturo era capo della Squadra Mobile di Napoli e l’agente scelto Paola era il suo autista con il quale era appena uscito dalla propria abitazione in Piazza Nicola Amore per recarsi alla Questura di Napoli quando caddero in un agguato compiuto da due terroristi scesi da un’automobile, i quali aprirono il fuoco con dei mitra contro l’auto di Ammaturo, assassinandolo insieme a Paola. Gli assassini riuscirono a fuggire ma furono entrambi arrestati alcuni mesi dopo insieme ad altri complici. Anche se non venne mai accertato con sufficiente chiarezza è opinione che l’omicidio di Ammaturo e del suo autista sia stato commissionato dalla Camorra napoletana ( contro la quale il Vice Questore Ammaturo aveva diretto numerose indagini) alle Brigate Rosse che poi lo eseguì.


Fonti: Corriere della Sera e “Storia del Partito Armato 1968-1982” di Giorgio Galli Rizzoli Editore 1986